Distanza Bergamo Genova

Distanza Bergamo Genova: tempistiche

Viaggio oltre la distanza: da Bergamo a Genova, un’avventura da vivere

Partendo da Bergamo, per raggiungere Genova in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Dall’uscita della città di Bergamo, prendi la SS671 in direzione ovest verso Lovere/Valle Seriana.
2. Prosegui sulla SS671 per circa 45 chilometri, attraversando alcuni paesi come Albino e Clusone.
3. Arrivato a Lovere, mantieni la sinistra per continuare sulla SS671 in direzione di Pisogne/Valle Camonica.
4. Prosegui sulla SS671 per altri 50 chilometri, passando per Darfo Boario Terme e Breno.
5. Continua a seguire le indicazioni per Valle Camonica/Sonico fino a raggiungere Edolo.
6. Da Edolo, prendi la SS42 in direzione di Ponte di Legno/Passo del Tonale.
7. Prosegui sulla SS42 per circa 45 chilometri, attraversando Ponte di Legno e Temù.
8. Arrivato a Dezzo di Scalve, mantieni la sinistra per continuare sulla SS42 in direzione di Vilminore di Scalve/San Pellegrino Terme.
9. Continua sulla SS42 per circa 35 chilometri, passando per San Pellegrino Terme e Bracca.
10. Arrivato a Selvino, tieni la sinistra per continuare sulla SS470 verso Zogno/Lecco.
11. Continua sulla SS470 per circa 25 chilometri, passando per Zogno e Almenno San Bartolomeo.
12. Arrivato a Bergamo, prendi la tangenziale in direzione di Autostrada A4/Aeroporto Orio al Serio/Milano.
13. Segui le indicazioni per l’Autostrada A4 in direzione di Genova/Torino.
14. Prendi l’uscita per l’Autostrada A7 in direzione di Genova/Milano Sud.
15. Prosegui sull’Autostrada A7 per circa 140 chilometri, passando per Tortona e Novi Ligure.
16. Arrivato a Genova, segui le indicazioni per il centro città o per la tua destinazione specifica.

Ricorda di consultare eventuali aggiornamenti sul traffico e di seguire le indicazioni stradali durante il viaggio per un percorso sicuro e senza intoppi.

Come arrivare senza auto

Per raggiungere Genova da Bergamo utilizzando mezzi di trasporto pubblico, puoi prendere in considerazione le seguenti opzioni:

1. Treno: dalla stazione ferroviaria di Bergamo, prendi un treno per Milano Centrale. La durata del viaggio è di circa 50 minuti. Da Milano Centrale, prendi un altro treno per Genova. La durata del viaggio è di circa 1,5-2 ore, a seconda del tipo di treno. I treni per Genova partono regolarmente da Milano Centrale e sono gestiti da diverse compagnie ferroviarie come Trenitalia e Italo. Una volta arrivato a Genova, puoi utilizzare i mezzi pubblici o i taxi per raggiungere la tua destinazione finale.

2. Aereo: dall’aeroporto di Orio al Serio, situato vicino a Bergamo, puoi prendere un volo per l’aeroporto di Genova. Ci sono voli diretti operati da diverse compagnie aeree come Ryanair e Alitalia. La durata del volo è di circa 1 ora. Dall’aeroporto di Genova, puoi prendere un taxi o utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere il centro città o la tua destinazione finale.

3. Autobus: puoi prendere un autobus diretto da Bergamo a Genova. Ci sono diverse compagnie di autobus che operano su questa tratta, come Flixbus. La durata del viaggio in autobus è di circa 3-4 ore, a seconda del traffico e delle fermate lungo il percorso. Gli autobus di solito partono dalla stazione degli autobus di Bergamo o da altre fermate designate. Una volta arrivato a Genova, puoi utilizzare i mezzi pubblici o i taxi per raggiungere la tua destinazione finale.

Ricorda sempre di verificare gli orari e la disponibilità dei mezzi di trasporto, nonché di pianificare in anticipo il tuo viaggio.

Distanza Bergamo Genova

Se stai pianificando un viaggio da Bergamo a Genova, ecco alcune attrazioni da considerare sia a Bergamo che a Genova:

A Bergamo:
1. Città Alta: la parte storica di Bergamo, con le sue stradine acciottolate, le mura medievali e le imponenti mura venete. Qui puoi visitare la Piazza Vecchia, il Palazzo della Ragione e la Cattedrale di Bergamo.

2. Rocca di Bergamo: una fortezza che offre una vista panoramica spettacolare sulla città. Puoi salire sulla torre e ammirare il panorama mozzafiato.

3. Accademia Carrara: un museo d’arte che ospita una collezione di opere d’arte italiane, con capolavori di artisti come Raffaello, Botticelli e Canaletto.

4. Basilica di Santa Maria Maggiore: una delle principali attrazioni di Bergamo, con una facciata rinascimentale e un interno riccamente decorato.

A Genova:
1. Porto Antico: una zona rinnovata che offre una varietà di attrazioni, tra cui l’Acquario di Genova, uno dei più grandi d’Europa, e il Galata Museo del Mare, che racconta la storia marittima della città.

2. Centro Storico: un labirinto di strade strette e tortuose, con edifici medievali e un’atmosfera affascinante. Puoi visitare la Cattedrale di San Lorenzo, il Palazzo Ducale e il Palazzo Reale.

3. Via Garibaldi: una strada famosa per i suoi sontuosi palazzi dei secoli XVI e XVII, noti come “Palazzi dei Rolli”. Alcuni di questi palazzi, come il Palazzo Rosso e il Palazzo Bianco, ospitano musei d’arte.

4. Boccadasse: un incantevole quartiere di pescatori con case colorate e una spiaggia di ciottoli. È il luogo ideale per fare una passeggiata, gustare un gelato o rilassarsi in riva al mare.

Questi sono solo alcuni dei punti salienti da visitare sia a Bergamo che a Genova. Entrambe le città offrono una ricca storia, cultura e bellezze naturali, che renderanno il tuo viaggio indimenticabile.

Ecco alcuni altri punti di interesse da considerare durante il tuo viaggio da Bergamo a Genova:

A Bergamo:
1. Teatro Donizetti: un teatro d’opera e uno dei principali luoghi culturali di Bergamo, dedicato al compositore Gaetano Donizetti.

2. Sentiero delle Orobie: se sei appassionato di escursioni e trekking, puoi esplorare i sentieri montani delle Orobie, una catena montuosa situata nelle vicinanze di Bergamo.

3. Parco dei Colli: un’area verde che offre sentieri per passeggiate e percorsi ciclabili, perfetti per godersi la natura e fare attività all’aperto.

A Genova:
1. Palazzi dei Rolli: oltre a Via Garibaldi, ci sono molti altri palazzi storici che fanno parte dei Rolli, un sistema di prenotazione in cui venivano ospitati gli ospiti illustri. Puoi visitare palazzi come il Palazzo Doria Tursi e il Palazzo Spinola.

2. Museo di Palazzo Reale: situato nel cuore del centro storico, questo museo ospita collezioni d’arte, arredi storici e preziosi affreschi.

3. Lanterna di Genova: il faro simbolo di Genova, che offre una vista panoramica sulla città e sul porto. Puoi salire sulla Lanterna e goderti lo spettacolo.

4. Centro Congressi del Magazzini del Cotone: situato nel Porto Antico, questo edificio storico è stato trasformato in un moderno centro congressi e ospita spazi espositivi e eventi culturali.

Sia Bergamo che Genova offrono molte altre attrazioni, come musei, giardini, chiese storiche e molto altro ancora. Esplora queste città affascinanti e scopri i loro tesori nascosti lungo il tuo viaggio.