Distanza Valencia Benidorm

Distanza Valencia Benidorm: alternative e tempistiche

Esplora la magica distanza tra Valencia e Benidorm: un viaggio indimenticabile!

Per raggiungere Benidorm da Valencia in auto, segui queste indicazioni stradali chiare:

1. Parti da Valencia sulla A-7 in direzione sud verso Alicante.
2. Continua a seguire l’A-7 per circa 140 chilometri.
3. Prendi l’uscita verso Benidorm/Altea/Xixona (uscita 65) e unisciti alla N-332.
4. Segui la N-332 per circa 8 chilometri fino a raggiungere Benidorm.

Assicurati di seguire le indicazioni stradali durante tutto il percorso e di prestare attenzione ai segnali stradali lungo la strada. Buon viaggio!

Come arrivare senza auto

Puoi raggiungere Benidorm da Valencia utilizzando diversi mezzi di trasporto pubblico:

1. Treno: Puoi prendere un treno dalla stazione ferroviaria di Valencia Nord verso Alicante. Da Alicante, puoi prendere un altro treno per raggiungere la stazione ferroviaria di Benidorm. Il viaggio in treno dura circa 2-3 ore.

2. Aereo: Se preferisci volare, puoi prendere un volo dall’aeroporto di Valencia verso l’aeroporto di Alicante-Elche. Una volta atterrato ad Alicante, puoi prendere un autobus o un taxi per raggiungere Benidorm, che dista circa 50 chilometri dall’aeroporto.

3. Autobus: Ci sono anche autobus che collegano Valencia e Benidorm. Puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus di Valencia verso la stazione degli autobus di Benidorm. Il tempo di percorrenza può variare a seconda del traffico e delle fermate intermedie lungo il percorso.

Ricorda di verificare gli orari e la disponibilità dei mezzi di trasporto pubblico prima di partire. Inoltre, tieni presente che i tempi di viaggio possono variare a seconda delle condizioni del traffico e dei mezzi di trasporto scelti.

Distanza Valencia Benidorm

A Valencia, ci sono molte attrazioni da visitare prima di partire per Benidorm. Alcuni dei luoghi più popolari includono:

1. Città delle Arti e delle Scienze: Questo complesso futuristico è una delle principali attrazioni di Valencia. Include l’Oceanografico, uno dei più grandi acquari d’Europa, il Museo delle Scienze Principe Felipe, l’Emisfero e il Palazzo delle Arti Regina Sofia.

2. Cattedrale di Valencia: Questa imponente cattedrale è un capolavoro dell’architettura gotica. All’interno, puoi ammirare il Santo Graal, che si dice sia il vero calice usato da Gesù durante l’Ultima Cena.

3. Mercato centrale di Valencia: Questo mercato coperto è un luogo ideale per scoprire la cucina valenciana e acquistare prodotti freschi come frutta, verdura, carne e pesce.

4. Playa de la Malvarrosa: Se hai tempo, puoi fare una breve sosta alla spiaggia di La Malvarrosa per goderti il sole e fare una nuotata nel Mar Mediterraneo.

A Benidorm, ci sono anche molte attrazioni da esplorare una volta arrivati. Alcuni dei luoghi imperdibili includono:

1. Playa de Levante: Questa è la spiaggia principale di Benidorm, con sabbia dorata e acque cristalline. È un luogo ideale per rilassarsi, prendere il sole e fare un tuffo.

2. Parco divertimenti di Terra Mítica: Questo parco divertimenti offre una varietà di giostre, spettacoli e attrazioni per tutta la famiglia. È diviso in diverse zone tematiche che rappresentano le antiche civiltà come Roma, Grecia ed Egitto.

3. Mirador de Benidorm: Questo punto panoramico offre una vista spettacolare sulla città e sul mare. È un ottimo posto per scattare foto panoramiche e ammirare il paesaggio circostante.

4. Isola di Benidorm: Se hai tempo, puoi prendere una barca per visitare l’isola di Benidorm. Qui puoi fare snorkeling, fare una passeggiata lungo i sentieri panoramici e goderti la natura.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare sia a Valencia che a Benidorm. Entrambe le città offrono una varietà di esperienze culturali, storiche e naturali da scoprire.

Ecco alcune altre attrazioni e curiosità su Valencia e Benidorm:

Valencia:
1. La Lonja de la Seda: Questo edificio gotico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed è considerato uno dei migliori esempi di architettura civile gotica europea.

2. La Tomatina: Ogni anno, nell’ultimo mercoledì di agosto, si tiene a Buñol, nei pressi di Valencia, una delle più grandi battaglie di pomodori del mondo. Questo festival è molto popolare e attira visitatori da tutto il mondo.

3. Parco naturale della Albufera: Situato a pochi chilometri da Valencia, questo parco naturale è famoso per la sua grande laguna e per essere il luogo di origine della paella, uno dei piatti più tipici della cucina spagnola.

Benidorm:
1. Skyline unico: Benidorm è famosa per il suo skyline unico, caratterizzato dai suoi alti grattacieli che si ergono sopra le sue spiagge. Questa città è anche conosciuta come la “Manhattan del Mediterraneo”.

2. Parco tematico di Aqualandia: Situato a Benidorm, Aqualandia è uno dei più grandi parchi acquatici d’Europa. Offre una vasta gamma di scivoli, piscine e attrazioni per divertirsi in acqua.

3. Isola di Benidorm: Questa isola situata al largo della costa di Benidorm è un’area protetta. È nota per la sua ricca fauna marina e per la sua bellezza naturale.

4. Vita notturna: Benidorm è famosa per la sua vivace vita notturna. Ci sono numerosi bar, discoteche e locali notturni che offrono intrattenimento per tutti i gusti.

Spero che queste informazioni ti siano utili e ti aiutino a scoprire le meraviglie di Valencia e Benidorm!